Unisciti su Facebook Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Alcune pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani don Claudio Doglio Elenco di tutti i posts

mercoledì 16 maggio 2018

Vantini Con-passione: restituire significati agli affetti


Con-passione: restituire significati agli affetti è il titolo della giornata di studio promossa da Studio teologico “San Zeno” e Istituto superiore di Scienze religiose “San Pietro Martire” con lo Studio teologico interprovinciale San Bernardino. Mercoledì 2 maggio 2018 a Verona sul tema è intervenuta la prof.ssa Lucia Vantini, docente di Teologia fondamentale e Antropologia filosofica rispettivamente all’Issr e allo Stsz di Verona.

Appassionarsi a qualcosa, a qualcuno, a una visione del mondo è un’esperienza significativa: essa rivela la fisionomia complessa del soggetto, che è anzitutto desiderio di altro da sé. Nello sbilanciamento emotivo di ogni attrazione ci si può chiudere nel consumo egoista degli eventi, o si può dilatare il proprio sentire fino a sintonizzarlo con quello di altre/i, generando uno spazio di relazioni rinnovate nella compassione. Seppure in quest’ambiguità inaggirabile, come punto d’osservazione il pathos permette di cogliere aspetti singolari dell’umano e del divino in Gesù Cristo e in chi si mette alla sua sequela, e fa da radice a una lettura critica del mondo che non si limita a descrivere ma mira a trasformare.