Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani Elenco di tutti i posts

venerdì 26 giugno 2015

Piero Stefani La Bibbia di Michelangelo


In questo numero di "Leggiamo insieme" Roberto Vacca intervista Piero Stefani a proposito del suo ultimo saggio La Bibbia di Michelangelo, una coedizione Claudiana-Emi.
Genio in pittura, scultura e architettura, Michelangelo Buonarroti ha rappresentato un mutamento, per alcuni aspetti irreversibile, nella nostra percezione di figure ed eventi legati alle Scritture. Una svolta che, a buon diritto, lo fa rientrare nel novero dei grandi interpreti occidentali della Bibbia. Vissuto in un'epoca cruciale per il cristianesimo, Michelangelo conobbe l'Umanesimo, il Rinascimento, la Riforma cattolica, gli albori del Protestantesimo e il Concilio di Trento: le sue grandi opere restano icone universalmente riconosciute che riassumono, con ineguagliata intensita', i fermenti di questo arco temporale.

Piero Stefani, presidente di Biblia, associazione laica di cultura biblica, insegna Ebraismo presso la Facolta' Teologica dell'Italia Settentrionale di Milano e Storia del pensiero ebraico all'Universita' di Ferrara.