Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi Le altre fraternità del Monastero di Bose don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani

domenica 28 giugno 2015

Paolo Ricca Un protestante parla di Papa Francesco




Prof. PAOLO RICCA, pastore e docente emerito di Storia della Chiesa alla Facoltà valdese di teologia di Roma, SABATO 6 GIUGNO 2015 nella CHIESA VALDESE di BRINDISI.


Ascolta anche l'ultima puntata dal vivo di Uomini e Profeti, per l’annata 2014-2015, non potevamo trascurare un testo e un evento. Il testo è l’enciclica di papa Francesco Laudato si’. Sulla cura della casa comune, in cui il papa attingendo a linguaggi e saperi diversi pone sulla stesso piano la cura della nostra “casa comune”, la terra, e la cura degli esseri umani, richiamando a una responsabilità per tutto ciò che è vivente. L’evento è l’incontro del papa con la comunità valdese nel tempio valdese di Torino, avvenuta lunedì 22 giugno. Un incontro storico, segnato dall’abbraccio tra papa Francesco e il moderatore della chiesa valdese, Eugenio Bernardini. Ottocento anni fa, prima di essere dichiarato eretico, Valdo di Lione era stato abbracciato in Vaticano da papa Alessandro III.
A raccontarci dell’evento, e a commentare l’enciclica, Eugenio Bernardini e Paolo Ricca.