Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani Elenco di tutti i posts

martedì 22 marzo 2016

Decanato Treviglio Genesi (capitoli 1-11)


DECANATO DI TREVIGLIO
Scuola biblica 2013/14
LA RISALITA AL CUORE DELL’ESSERE
PER RISCOPRIRE IL VOLTO DEL DIO UNICO

GENESI 1-11


La Tôrâ inizia con un’azione compiuta da Dio (ʾĕlōhîm) «in principio» (berē'šît). Sono le prime parole della Bibbia, ma anche l’irruzione del protagonista «Dio», che non ha avuto alcuna previa presentazione. È quindi presupposto che il lettore abbia già assunto informazioni su di Lui da altra parte: «In principio Dio creò il cielo e la terra» (Gn 1,1). La stessa iniziativa divina appare quando, senza esplicita preparazione, JHWH fa irruzione nella storia di un piccolo clan seminomade, per dare ad Abramo alcune istruzioni – un po’ strane, a dire il vero – circa il suo spostamento. Poi JHWH disse ad Abramo: «Va’ a te, dal tuo paese e dal tuo parentado e dalla casa paterna verso il paese che io ti mostrerò» (Gn 12,1). Il Dio JHWH, rivelatosi a Mosè (cf Es 3,13-15), è colui inizia una storia di promesse con i padri semi-nomadi.
Egli è il medesimo che ha posto in essere il mondo e una relazione con l’umanità pensata «a sua immagine e somiglianza» (Gn 1,26s) come interlocutrice che potesse rispondergli nella libertà.
G. BORGONOVO

Relatori:
PIERPAOLO BAINI
Insegnante di filosofia e studioso della Bibbia.
ELENA LEA BARTOLINI DE ANGELI
Docente di Giudaismo ed Ermeneutica Ebraica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (ISSR-MI).
FLAVIO DALLA VECCHIA
Insegnante di Sacra Scrittura presso l’ISSR di Brescia e di ebraico presso l’Università Cattolica di Milano.
DANIELE GARRONE
Insegnante di Primo Testamento presso la Facoltà Valdese di Teologia. Roma.
MASSIMO GRILLI
Professore ordinario di Sacra Scrittura presso la Pontificia Università Gregoriana, Roma.
LUCA MOSCATELLI
Collaboratore Ufficio Missionario diocesano.
PAOLO RICCA
Decano emerito della Facoltà Valdese di teologia di Roma. Laurea honoris causa Università di Heidelberg. Dottore in Storia della Chiesa.