Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi Le altre fraternità del Monastero di Bose don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani

sabato 2 gennaio 2016

Brunetto Salvarani "Ebraismo italiano"


Uomini e Profeti 
Puntata del 2 gennaio 2016 - Storie. 
"Ebraismo italiano: particolarismo e universalismo"
Brunetto Salvarani dialoga
con Bruno Segre, Enrica Asquer.


Potremmo considerare l’ebraismo – termine da coniugare generalmente al plurale – come un progressivo archivio ebraico, un insieme di enunciati, pratiche e testi, non necessariamente omogenei fra loro né privi di fratture. In questa chiave, è importante chiedersi, una volta di più: chi sono gli ebrei italiani? Come vivono il loro tradizionale statuto di minoranza nel quadro di una società sempre più plurale? Come sono cambiati, e in che direzione, negli ultimi decenni? Per provare a rispondere a queste domande, all’inizio di questo nuovo anno incontriamo Bruno Segre, figura particolarmente rappresentativa di un ebraismo italiano laico e aperto all’impegno per la pace e la giustizia sociale, ed Enrica Asquer, storica contemporanea, attualmente residente a Parigi.