Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito Enzo Bianchi Rosanna Virgili don Claudio Doglio Lidia Maggi Luciano Manicardi Edizioni Qiqajon, Casa editrice del Monastero di Bose Le altre fraternità del Monastero di Bose

sabato 21 novembre 2015

Scrittori di scrittura Seconda parte


Effatà Editrice: Via Tre Denti, 1 
10060 Cantalupa Torino
tel. 0121.353452 ~ fax 0121.353839 

In «Scrittori di Scrittura», autori noti a livello nazionale sono invitati a «riscrivere» un passo o una storia della Bibbia – di propria scelta – con la propria sensibilità, non necessariamente di credenti, proponendo ai lettori una visione senz’altro personale, ma in grado di appassionare e incuriosire sulla possibilità che ha la Scrittura sacra, oggi come sempre, di interpellare la persona umana e coinvolgerla nella ricerca della conoscenza di ciò che veramente conta.


«Scrittori di Scrittura» è un progetto promosso dall’Ufficio di Pastorale della Cultura della Diocesi di Torino in collaborazione con la Facoltà Teologica di Torino e Torino Spiritualità.
Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo o dei testi scritturistici di riferimento dall’originale ebraico o greco.
I curatori sono don Gian Luca Carrega per la sezione biblica e Stefano Gobbi della Dinoitre-Eventi per i contatti con gli scrittori e la logistica.

Gianluigi Ricuperati IL VANGELO SENZA MONETA Il ricco epulone 




Elena Varvello I GIORNI SULLA TERRA Giobbe
 



Davide Longo LE NOZZE DI CANA In note anacolute per bambini semiseri e adulti semistrambi 



Paolo Di Paolo PERCHÉ NON SONO ANCORA La resurrezione
 




Festa per i vent’anni di Effatà




domenica
22
novembre
h 16:00
Effatà invita tutti gli Autori, Lettori, Librai, Fornitori, Viaggiatori ma soprattutto Amici a festeggiare i suoi vent’anni di vita in un modo un po’ diverso dal solito, unendo la possibilità di ascoltare qualche bella riflessione su cosa vuole dire «crescere», a quella di salutare personalmente quanti riusciranno ad essere presenti. Il tutto all’ora del the, per aggiungere un po’ di «gusto» all’incontro.
EffaThe: 8 speaker, 8 minuti di tempo, un unico argomento: CRESCERE.
E, per chi non potrà essere presente, a Cantalupa domenica 22 novembre, ci sarà la possibilità di seguire ugualmente l’evento in diretta su Twitter (#effathe15) e Facebook e nei giorni successivi su YouTube.