Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi Le altre fraternità del Monastero di Bose don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani

giovedì 19 novembre 2015

Riscopriamo il lascito del Concilio Vaticano II


Foto sommario
Il Centro San Rocco propone un doppio appuntamento, Venerdì 13 e Sabato 14 Novembre 2015, con la partecipazione del Prof. Marco Vergottini
Il concilio ecumenico Vaticano II, l’evento più significativo della Chiesa del XX secolo, è stato un’occasione di grazia nella quale la comunità cristiana intera ha trovato le coordinate per continuare a proporre il Vangelo in un contesto sociale e culturale in rapidissima trasformazione.
I padri conciliari hanno intuito i grandi cambiamenti in atto ed hanno ripensato lo stile di una Chiesa che, diversi anni dopo, papa Francesco avrebbe definito «in uscita». Tutto questo ha lasciato delle consegne per le generazioni successive e per il tempo presente, motivo per il quale i testi conciliari possiedono ancora, a distanza di cinquant’anni, una profonda attualità ed una ricca sapienza pastorale. Il 18 novembre 1965 fu promulgata la Dei Verbum.
Il Centro Culturale San Rocco, in prossimità dell’anniversario di chiusura del Vaticano II (8 dicembre 1965), propone la presentazione di due libri.

Venerdì 13 novembre, alle ore 21.15, si inizierà con un volume di don Enrico Brancozzi intitolato «Un popolo nella storia», che consiste in un’introduzione alle questione ecclesiologiche conciliari.Interverrà il prof. Marco Vergottini, docente di teologia sistematica presso la Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale e già vicepresidente dell’Associazione Teologica Italiana.



Sabato 14 novembre, alle ore 17.30, il prof. Marco Vergottini presenterà invece il recente volume di cui è curatore «Martini e noi», una raccolta di oltre cento testimonianze sul grande arcivescovo milanese, figura centrale di intellettuale e di pastore nella Chiesa degli anni Ottanta e Novanta. Interverrà anche il prof. Luigi Alici, uno dei coautori della miscellanea, docente di Filosofia Morale presso l’Università di Macerata.



Due appuntamenti con i quali il Centro San Rocco vorrebbe contribuire alla riscoperta del lascito culturale e spirituale che il Vaticano II ha rappresentato.