Seguici su Twitter Aggiungici su Google+ Iscriviti al Canale Youtube Abbonati ai Feed Registrati per ricevere la newsletter
Pagine del sito   Enzo Bianchi Luciano Manicardi Le altre fraternità del Monastero di Bose don Claudio Doglio Rosanna Virgili Lidia Maggi Brunetto Salvarani

sabato 24 ottobre 2015

Brunetto Salvarani "Kurdistan: il paese che non c'è"


"Kurdistan: il paese che non c'è"
Brunetto Salvarani dialoga
con Massimiliano Trentin, Hevi Dilara, Giuseppe Morotti.



Con una popolazione diffusa in almeno cinque stati, una molteplicità di lingue, confessioni religiose, e tradizioni, il popolo curdo da anni è fra i protagonisti delle complesse vicende mediorientali. Eppure di esso si conosce veramente poco. Chi sono i curdi, e qual è il senso della loro lotta per una agognata sovranità nazionale? Quale è il ruolo che giocano alcune delle loro comunità negli attuali conflitti in Medio Oriente? Qual è il motivo, e quale la radice storica, delle tante, antiche fedi che si professano nei loro territori? Quale futuro si prospetta ai curdi, nell’attuale congiuntura planetaria?
Ne parleremo con Massimiliano Trentin, docente di Storia e istituzioni dell’Asia all’Università di Bologna, Hevi Dilara, profuga curda attualmente residente a Roma, poetessa e mediatrice culturale, con Giuseppe Morotti, già “piccolo fratello di Gesù”, che per dieci anni ha condiviso la vita degli abitanti di alcune città curde in Iran.